Lo sai che a Milano puoi sentirti come ai Caraibi?

Sapore dei Caraibi: Frittelle di platano ripiene di formaggio

Chi l’avrebbe mai detto che in via Ripamonti, a due passi dalla circonvalla, in uno spazietto piccolo piccolo e addobbato con palme di plastica e quadretti vintage avremmo trovato un angolo di Caraibi? Nessuno, a parte forse i temporali milanesi che ricordano vagamente gli uragani di cui tanto si parla. Mamajuana è un ristorantino caraibico piccino picciò, gestito da due simpatici colombiani e pronto a deliziarvi con ottimo cibo e fantastici succhi fruttati. In attesa dei piatti noi vi consigliamo sicuramente un succo di maracuja, frullato al momento, un’autentica gioia.

I piatti sono tanti e tutti molto interessanti. Se siete dei curiosi gastronomici avrete di che sbizzarrirvi. Vi consigliamo di esplorare il menù cominciando con delle frittelle di platano ripiene di formaggio o di avocado. Per chi non è abituato alla cucina latinoamericana il platano è una scoperta ed una rivoluzione quasi epifanica. Le frittelle di Mamajuana sono perfette come preludio a uno dei piatti completi che figurano nel menù. Per provare qualcosa di diverso dal solito e molto tipico c’è la yuka fritta, un tubero tipico del Messico e dei Caraibi, la cui consistenza ricorda le patate. Fritta e accompagnata da abbondante bacon può essere un interessante sfizio da togliersi, ma il menù è una scoperta continua. Se volete restare più sui sapori venezuelani virate sulle arepas, altrimenti il llomo de pollo fa al caso vostro. Comunque vada, non rinunciate a un dessert: il gelato al cocco è strepitoso!

One Comment

  1. Johne767 Reply

    Very well written article. It will be helpful to anyone who usess it, as well as yours truly ceagcadbbffg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: